ROOSTER'S BREWING CO.

Il birrificio Rooster's è la prova vivente che il vecchio detto ™non mescolare l'uva e il grano∫ non regge. È stata la passione di Sean Franklin per il vino che lo ha portato sulla strada della birra e ha contribuito a rivoluzionare la birra in Gran Bretagna. Il birrificio di Knaresborough, nel North Yorkshire, è ora di proprietà e gestione della famiglia Fozard: padre Ian e i suoi figli Oliver e Tom. Ha iniziato la sua vita come Franklin's Brewery nel 1980 ed è una delle più antiche e certamente più influenti birrerie britanniche. 

Nel 1993, in un momento in cui la maggior parte delle birre sul mercato erano scure, il neonato birrificio Rooster's ha sviluppato la sua reputazione grazie ad una produzione di birre chiare e innovative che mostrano un nuovo ed entusiasmante impiego di luppolo, in particolare quello americano.

Dopo venticinque anni il birrificio sperimenta ancora con luppoli provenienti da tutto il mondo, Australia, Nuova Zelanda, Slovenia, Nord America. Ma questo non vuol dire che non si divertono a giocare con altri sapori e stili di birra, anzi. Birre come Yankee® hanno presto iniziato ad attirare l'attenzione dei giudici nei festival birrai, in tutto il Regno Unito, accumulando innumerevoli premi. Nel corso degli anni i premi hanno continuato ad arrivare uno dopo l'altro, come successo per la YPA® che ha raccolto medaglie d'oro alla prestigiosa World Beer Cup negli ultimi anni, mentre Baby-Face Assassin ha vinto una medaglia di bronzo alla International Beer 2015, oltre a una medaglia d'oro e un bronzo nel 2017. Yankee ha vinto l'argento agli International Beer Awards 2017.


VAI ALL'ELENCO